Osservazioni di una mamma qualunque




Osservazioni di una mamma qualunque


Scaricare libri on-line Osservazioni di una mamma qualunque, Osservazioni di una mamma qualunque libro è attualmente in vari formati (PDF, EPUB, DOC, etc)



DOWNLOAD


Osservazioni di una mamma qualunque leggere un libro



Osservazioni di una mamma qualunque


  • Autore: Paola Belletti
  • Editore: Berica Editrice
  • Data di pubblicazione: 2015-11-01
  • ISBN: 8890937041
  • Numero di pagine: 154 pages
  • Osservazioni di una mamma qualunque Particolare libro:

      Osservazioni di una mamma qualunque





      Osservazioni di una mamma qualunque leggere un libro



      Osservazioni di una mamma qualunque


    • Autore: Paola Belletti
    • Data di pubblicazione: 2018-03-01
    • Numero di pagine: 163 pages
    • Osservazioni di una mamma qualunque Particolare libro:

        Osservazioni di una mamma qualunque



        “Sono Paola. Figlia da 40 anni, moglie da 11 e mamma da 10. Tutti e tre gli stati sono a tempo indeterminato. Ho quattro figli. Tre femmine e un maschio. 10, 9, 5 e 1 anno. Le prime due insieme a molti doni, profondità, intelligenza, bellezza, talenti musicali e molto, molto ancora da scoprire, si stanno sudando un po’ di più alcune conquiste scolastiche (aggiungerei, dopo un po’ di penare, un sereno «chissenefrega» perché la scuola serve per la vita non per la scuola). La terza ha iniziato a parlare a 10 mesi, è precoce in molte cose, particolarmente intuitiva e piena di meraviglie da scoprire lei pure (oltre all’apposito kit di difetti che non abbiamo mancato di regalare a tutti ma per il quale i nostri figli, sono certa, ci perdoneranno). Il piccolo è malato seriamente. E abbiamo iniziato a scoprirlo, seppur con alterne vicende e molte incertezze, durante la gravidanza. Alla 23esima settimana. È seguito un vero calvario. Ora lo curiamo al meglio delle nostre possibilità. E lui ci ricambia con la sua bellezza e molta gioia.”

        Paola Belletti

        “…una scrittura audace e mai banale, una simpatia, nel senso etimologico di capacità di sentire insieme, unica. Questo è uno di quei libri che ridi e piangi leggendoli, i miei preferiti.”

        Costanza Miriano